SISTEMI MODULARI "STATO DELL'ARTE"

CASSETTI

ALIMENTATORI AC / DC
CARICA BATTERIE
> 500W ÷ > 3000W



CARATTERISTICHE PRINCIPALI

I moduli sono inseribili/estraibili a caldo,
permettendo di semplificare notevolmente
le fasi di installazione e manutenzione.



I cassetti sono disponibili nelle versioni
“CB”(caricabatteria) con la gestione completa
della batteria (ricarica, supervisione,
sgancio batteria, …) permettendo così la realizzazione di sistemi UPS-DC.



I cassetti sono completamente "customizzabili" (cablaggio interno, allarmi e segnalazioni,
interruttori automatici, numero ingressi/uscite,
cassetti fronte/retro quadro, …).

Cassetti già pronti per essere posti in serie o in
parallelo tra loro (diodi di disaccoppiamento interno)
per ottenere sistemi ridondanti di ogni tipo
(sistemi ridondanti 100%, N+1, N+2, …).
Inoltre la caduta di tensione del diodo è già compensata internamente.

Current sharing (sia di tipo passivo, sia di tipo attivo)
tra moduli/cassetti in parallelo: questo dispositivo
consente di dividere equamente la corrente di
carico tra i moduli, evitando così sbilanciamenti
della potenza erogata dai moduli, a vantaggio della
affidabilità nel tempo del sistema.

La diagnostica completa (RMT) monitorizza la presenza della/e tensione/i di ingresso e il corretto valore della tensione generale di uscita e del
singolo modulo (soglie settabili RMT-me).
I contatti d’allarme sono contatti puliti
(relè 10A@250VAC) SPDT.



TIPICO SISTEMA UPS-DC COMPOSTO DI 2 CASSETTI SPF IN PARALLELO/RIDONDANZA



MODULI AC/DC E DC/DC PER INSERZIONE IN CASSETTO



MODULI 250W ÷ 600W

DISPOSITIVI INTEGRATI
D RMT FAN-FCD

Tensioni speciali
disponibili a richiesta


UPS-DC
Controlli specifici: dispositivo controllo batteria BCD


CASSETTI PER MONTAGGIO A RACK 19"

Cassetto rack 19” 4HE
Morsettiere posteriori
Moduli con ventilazione forzata



CASSETTI PER MONTAGGIO A PARETE RETRO QUADRO

Cassetto parete (4 HE)
morsettiere anteriori
Moduli con ventilazione forzata




Cassetto parete (3 HE)
morsettiere anteriori
Moduli con ventilazione forzata